L’Hashtag in Twitter, Facebook e Instagram. Come usarlo?

L’Hashtag (da hash = cancelletto e tag = etichetta) è la parola, rigorosamente preceduta dal simbolo “#”, utilizzata per etichettare e identificare una foto o un video sui Social Network.

Nasce e diventa popolare con Twitter, la prima volta è stato utilizzato nel 2007, ma si diffonde anche su Facebook e Google+, ottenendo però minor successo di quanto sia avvenuto invece con Instagram dove l’hashtag è oramai elemento imprescindibile nel pubblicare qualcosa.

A cosa serve un hashtag?

Usato come raccoglitore tematico da parte dei social permette a contenuti, foto e video di essere trovati da altri utenti durante le ricerche per argomenti.
Non per tutti i social però ha la stessa efficacia.
Twitter vive di Topic Trends in cui l’hashtag è la soluzione ottimale per indicizzare i contenuti in modo che l’utente li individui e possa quindi intervenire nelle discussioni. Da qui la possibilità di interagire con altri utenti, ottenendo e dando like oltre magari ad acquisire nuovi followers.

Come usare l’hashtag nei social network

Instagram

Su Instagram invece la ricerca tematica è interessante per visualizzare specifiche immagini in questa immensa galleria fotografica. Esistono hashtag popolari per argomento (natura, estate, feste, ecc.) o altri che hanno il solo scopo di ottenere like.
E’ regola fondamentale usarli con intelligenza, senza eccedere e ottenere così successo.

Facebook

Su Facebook fin dal 2013, quando l’hashtag è stato introdotto, ha sempre stentato a decollare. Probabilmente il fatto è dovuto alle specificità dello stesso social, nato per restare in contatto con i propri amici e non per intavolare discussioni su temi di attualità come su Twitter o cercare contenuti foto e video come su Instagram.

Google+

Su Google+ l’hashtag è usato regolarmente. Quello di colore grigio è inserito dall’autore mentre quello blu è aggiunto dal social network in base ai contenuti del post.

Quanto detto mette in luce che i Social Network non possono essere considerati tutti allo stesso modo, ma debbano essere valutati ciascuno secondo l’utilizzo che se ne fa e le caratteristiche che ha.

5 tool per cercare e monitorare gli hashtag

Twitter Search Home
Hashtags.org
Keyhole.co
Trendsmap
Tagboard

L’Hashtag in Twitter, Facebook e Instagram. Come usarlo? ultima modifica: 2016-09-15T11:46:45+00:00 da Caterina Ferrruzzi
L’Hashtag in Twitter, Facebook e Instagram. Come usarlo? ultima modifica: 2016-09-15T11:46:45+00:00 da Caterina Ferrruzzi
Condividi su:
Facebooktwittergoogle_pluslinkedin

Desideri avere maggiori informazioni sui vantaggi di avere una strategia social?

Lascia un commento